Accoglienza telefonica

Il primo contatto con la donna avviene attraverso lo sportello telefonico. E' un momento importante e delicato nel quale si stabiliscono le basi di un rapporto di fiducia. Le  operatrici rispondono alle chiamate di aiuto delle donne fornendo  le prime informazioni sulle attività e le prestazioni che il Centro Antiviolenza può offrire e gestendo  eventuali situazioni di emergenza.

La telefonata è il primo grido di aiuto della donna che viene raccolto dalle nostre operatrici che offrono  un primo conforto per poi approfondire il   bisogno effettivo attraverso un colloquio in sede.

Chiusa nel mio dolore Chiusa nel mio dolore Marialuisa Angi Rudoni
Ultima modifica il Lunedì, 28 Settembre 2020 17:10