Formazione

La formazione è una delle attività che il nostro Centro Antiviolenza ritiene prioritarie per prevenire la violenza di genere perché fondamentale per promuovere  una cultura di sensibilizzazione, Attraverso la formazione si forniscono gli strumenti per riconoscere, prevenire e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne e creare una cultura condivisa di rispetto e di parità fra le persone.

I nostri  eventi formativi organizzati hanno trattato  i segueti temi:

gli aspetti quantitativi del fenomeno: dati locali e nazionali.
le tipologie della violenza di genere e gli ostacoli alla loro identificazione
gli stereotipi culturali sul tema;
il maltrattamento nelle sue diverse forme  e la responsabilità legale dell’operatore;
gli aspetti psicologici del maltrattamento;
il riconoscimento degli indici di sospetto e degli indicatori di rischio sia fisici che psicologici;
la valutazione del rischio di recidiva nei casi di violenza domestica;
i minori e la violenza assistita;
la relazione d’aiuto con la donna maltrattata e la metodologia d’accoglienza;
la gestione del colloquio e la sperimentazione di tecniche di comunicazione adeguate al contesto.

Fra i corsi organizzati segnaliamo i seguenti:

  • Corso di formazione e aggiornamento sui temi del contrasto alla violenza di genere rivolto ai Carabinieri  (2017; 2018, 2019) 
  • Nell'ambito del progetto "Prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne tra diritto e cultura"(accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e Sistema Universitario , Università dell'Insubria, sede di Como, è stata realizzata la  rassegna cinematografica  "La donna nella società multiculturale - Le questioni di genere nel dialogo tra le culture",  alla quale ha preso parte anche Telefono Donna.
  • Modulo del percorso formativo "Violenza di genere: perche? gli operatori della scuola sono coinvolti", rivolto ai docenti delle scuole pubbliche (25 maggio 2017).
  • Progetto  "La RETE Si-Cura" Tematica trattata: La gestione efficace in rete di situazioni di maltrattamento diretto ai minori, violenza di genere e violenza assistita intrafamiliare, in collaborazione con ASCI, Azienda Sociale Comuni Insieme di Lomazzo - Conduzione di 6 workshop,  percorso formativo diretto ai docenti del Distretto Socio-Sanitario  di Lomazzo - Fino Mornasco.(dicembre 2017- maggio 2018).
  • “Metodologia di riconoscimento e di accoglienza alle donne maltrattate” - Corso di formazione per assistenti sociali e polizia municipale dei Comuni della provincia di Como (marzo-maggio 2003);
  • "Metodologia di riconoscimento e accoglienza nei casi di violenza domestica sulle donne"  - Progetto formativo aziendale ECM Azienda Ospedaliera Sant’Anna  di Como rivolto agli operatori sanitari(settembre- ottobre 2003/maggio giugno 2008/ottobre-dicembre 2010);
  • "Violenza domestica indicatori di rischio e strategie di intervento" - Percorso di sensibilizzazione sul tema della violenza domestica rivolto agli Agenti di Polizia della Questura di Como (ottobre-novembre 2005);
  • "Metodologia di riconoscimento e di accoglienza alle donne maltrattate in contesto sanitario"
    Percorso formativo per operatori del Pronto Soccorso, dell’U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Valduce di Como (febbraio 2007-marzo 2007);
  • "Rete di coordinamento sul fenomeno del maltrattamento alle donne"
    per la creazione di una rete locale di contrasto al fenomeno della violenza sulle donne. Si tratta di un percorso interistituzionale sperimentale promosso e finanziato dall’Ufficio di Piano di Erba/Consorzio Erbese Servizi alla Persona finalizzato ad avviare una riflessione sulla violenza contro le donne e a individuare delle azioni di contrasto a livello locale. (settembre 2007 – novembre 2007).

 

25 novembre 2018 25 novembre 2018
Ultima modifica il Giovedì, 06 Agosto 2020 19:37